Team

IL TEAM PISTARD

TAMBURINI Roberto

PINI Luca

SCALZONE Luigi

CARUSO Corrado Cristiano (DADO)

Per tutti gli aggiornamenti sul campionato di questi vari piloti seguiteci sulle nostre pagine social Facebook e Instagram.

Notizie su DADO

All’età di 20 anni ha subito un grave incidente stradale che lo ha portato alla perdita totale dell’uso del braccio e della mano destra.

Passione tramandatagli dal papà, Dado ha avuto una moto per ogni tappa di età, appassionato di pista e moto da strada nel 2004. Ad oggi dirige un laboratorio di analisi cliniche ed oltre alle moto gli piace giocare a calcetto.

E’ sposato con Federica che lo ha spronato a tornare in moto, alla quale ha dedicato un simbolo sulla tuta all’altezza del braccio sinistro (simbolo della forza). sui braccio destro e sul casco ha aggiunto i nomi dei suoi tre figli (Kiki Umby ale).

Guida una Yamaha R6 adattata e contraddistinta dal numero 3.

Forza di volontà, determinazione e voglia di superare ogni ostacolo, Dado oggi è un pilota dei Di.Di. Diversamente Disabili del Pistard Racing Team con il supporto della Problem Solving Contact Center

Risultatidi carriera: ha ripreso nel 2016 con podio alla prima gara, nel 2017 gara lemans con MotoGP, nel 2019 due primi posti come wildcard a Magione e Vallelunga. Nel 2020 terzo posto all’Internazionale a Misano , due terzi posti all’italiano a Misano e a Magione e secondo posto al campionato fino all’ultima gara dove una caduta ha pregiudicato il mio risultato.

 

Notizie su Roberto Tamburini

Nel 2006, all’età di 15 anni, ha corso nella classe 125 con il numero 20, nel team Matteoni Racing con l’Aprilia RS 125 R.

Nel 2008 è passato alle gare relative alle moto derivate di serie a 4 tempi con il team Wcr-Bike Service in sella ad una Yamaha YZF-R6. Nel 2009 ha debuttato nel Campionato Italiano e nel Campionato Europeo Superstock 600 sempre su Yamaha del team Bike Service. Il 23 agosto ha vinto la sua prima gara del CIV Superstock 600 sul Circuito di Misano.

Nel 2011 diventa pilota titolare nel campionato mondiale Supersport. Nella stessa stagione disputa sei delle otto gare in calendario nel CIV Supersport chiudendo al quarto posto in classifica finale.

Nel 2015 passa a gareggiare nella Superstock 1000 FMI Cup in sella alla BMW S1000RR del team MotoxRacing. In questa stagione Tamburini lotta fino all’ultima gara per il titolo contro Lorenzo Savadori.

Nel 2017 è nuovamente pilota titolare nella Superstock 1000 FIM Cup, passando però alla Yamaha del Pata Yamaha official Stock 1000 Team dove trova, come compagno di squadra, il francese Florian Marino. In questa stagione una Pole Position nel Gran Premio di Francia a Magny-Cours e tre piazzamenti a podio. Chiude la stagione al quarto posto in classifica piloti con centosei punti ottenuti. Contestualmente all’europeo disputa, con lo stesso team, il Campionato Italiano, classe Superbike, ottenendo tre piazzamenti a podio ed il sesto posto in graduatoria piloti.

Nel 2018 corre sempre nella Stock 1000. Diventa pilota titolare del Berclaz Racing Team SA che gli affida una BMW S1000RR. Il compagno di squadra, in questa stagione, è il connazionale Luca Salvadori. Chiude la stagione al secondo posto, a soli quattordici punti di distacco dal vincitore, contestualmente all’europeo, corre il secondo evento a Misano nel CIV conquistando un secondo ed un terso posto nelle due manches in programma. In questa stagione ottiene sei piazzamenti a podio su otto gare in calendario, compresa la vittoria ottenuta in Portogallo.

Nel 2019 è pilota titolare nel Campionato Italiano classe Superbike con una BMW del team Cherry Box 24 Guandalini Racing con cui conclude la stagione all’undicesimo posto.

Nel 2020 entra a far parte della famiglia di Pistard Racing Team che gli ha messo a disposizione la nuova BMW M1000RR con cui darà battaglia per piazzarsi sul gradino più alto del podio nel Campionato Italiano Velocità National Trophy 1000.

Nelle prime due gare ha già consolidato la sua Leadership di campionato piazzandosi al secondo posto nella pista del Mugello e il primo posto nella pista di Misano.

Aspetto che il panico cresca…quando la paura si tramuta in visioni celestiali inizio a staccare.

(Kevin Schwantz)

0
Questo sito web utilizza i cookie e registrai tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.